Carrè in crosta arricchita

Mio marito ha una vera  e propria venerazione per il buon cibo, diciamo che è uno dei suoi pensieri fissi… cosi ogni giorno appena finito il pranzo della mensa mi chiama e mi chiede maaaa questa sera cosa mangiamo di buono?e cosi l’altro ieri mi sentivo ispirata e gli ho fatto un carrè in crosta arricchita

Ingredienti

carrè ,sedano, carota, cipolla, timo salvia rosmarino origano, vino bianco olio burro, prosciutto crudo, purea di funghi, senape, sale e pepe.

per la crosta

500 gr farina manitoba, 1 bicchiere d’acqua,1/2 cubetto lievito di birra, 1 cucchiaino di malto d’orzo, 30 nell’impasto burro+ 50 per una finta sfogliatura , sale, zucchero.

Come prima cosa ho impastato il pane , quindi ho sciolto il lievito nell’acqua tiepida insieme allo zucchero e il malto poi l’ho versata nella farina con il burro ed ho iniziato ad impastare per ultimo ho aggiunto il sale, ho continuato ad impastare per circa 10 min fino a formare una palla morbida che poi  ho lasciato lievitare

Intanto ho sigillato il carrè sul fornello aggiungendo sale e pepe e il vino bianco che ho fatto evaporare,  ho spento il fuoco e aggiunto il sedano carota cipolla sminuzzati insieme alle erbette e un po di brodo ed ho infornato fino a cottura.

Una volta cotto l’ho tolto dalla pentola e messo in un panno di cotone per farlo asciugare.

Ho preso il pane, poiché la dose era tanta con  metà ho fatto una pagnotta,eccola qua già addentata dagli affamati,

e l’ho steso a rettangolo sopra ho messo il burro  (come se si dovesse fare la pasta sfoglia),  l’ho piegato a 3 e messo in frigo per 10 min.L’ho ripreso ripiegato a 3 e rimesso in frigo.

Ora inizia la preparazione della crosta quindi ho preso un po di pellicola sopra ho messo le fette di prosciutto e  la purea di funghi, intanto ho ripreso il carrè e l’ho spalmato di senape quindi l’ho avvolto nel prosciutto che avevo preparato e sigillato bene. Ho ripreso il pane steso e in mezzo ho messo il carrè e ho risigillato bene quindi ho messo in forno per circa 30 min (ho fino a doratura del pane) a 180°.

Ho servito con la salsa, che ho preparato con il fondo di cottura passato al minipimer fatto addensare con mezzo cucchiaino di maizena, e delle tegoline in insalata.

Sono cosi riuscita a saziare la fame di mio marito e stranamente con un piatto sono riuscita ad accontentare tutta la famiglia!!! perrsino il piu piccolino che ha solo 15 mesi si è mangiato tutto (ovviamente per lui niente funghi).

Annunci

Se sei capitato qua per caso e ti va, lascia un commento,è sempre ben accetto! Grazie

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...