Un’altro modo goloso per riciclare la polenta

cena riclo

Come si sa a me non piace buttare niente, anche perchè da degli avanzi può uscire un ottimo piatto alternativo!

Ed è proprio il caso di questa cena nata per finire gli avanzi ma che d’ora in poi farò spesso!

Ingredienti:

Polenta,salame rosa, formaggio asiago wurstel patate,

Preparazione:

Ho lavato pelato e tagliato a cubetti le patate, le ho messe a cucinare in una pentola antiaderente a fuoco medio, nel frattempo ho tagliato a cubetti la polenta, il salame rosa, ed il formaggio asiago che ho aggiunto a  cottura quasi ultimata alle patate.

A parte ho cucinato il wurstel che con polenta e patate si accompagna benissimo!!

Annunci

Petto di pollo in salsa

 

4

Ieri dopo tanto tempo è venuta a trovarmi la mia cara amica e si è fermata per pranzo, ma come come al solito il tempo per farlo scarseggiava, e non potevo certo presentarle un misero piattino, dovevo farle un qualcosa che fosse si veloce ma anche buono!!

3

Cosi ecco come sono nati questi bocconcini di petto di pollo in salsa di soia con Philadelphia!

Ingredienti:

400 gr di petto di pollo, 70 ml di salsa di soia, 160 gr di Philadelphia, 1 porro, timo sale.

Preparazione:

Ho tagliato il petto di pollo a pezzettini e l’ho fatto marinare nella salsa di soia per 2 ore.

1

Trascorse le due ore ho fatto rosolare i porro con un po di olio e burro a cui ho aggiunto il petto di pollo sale e timo e l’ho cotto a fiamma vivace per una decina di minuti, in fine ho aggiunto la Philadelphia e lho fatta mantecare per un paio di minuti.

 

A vederla magiare cosi di gusto mi è venuta voglia di rifarlo anche la sera per i miei cari Sorriso

Pizza girella

pizza 5
Quest’estate abbiamo fatto molti pic-nic sia in montagna che al mare che in piscina, cosi ogni volta dovevo inventare qualcosa di nuovo che fosse buono, pratico da mangiare e soprattutto che piacesse ai piccoli, bene uno dei loro piatti preferiti è questa pizza girella davvero squisita, non ricordo se l’ho vista sul web o in qualche rivista, e come si vede dalle manine va proprio a ruba!!
Gli ingredienti per l’impasto sono gli stessi della “ Pizza di casa mia
Una volta lievitata la pasta della pizza va stesa e farcita, io ho messo pomodoro mozzarella formaggio asiago salame rosa (o lyoner) e wurstel, e poi va arrotolata
pizza 2
Quindi va messa nello stampo per ciambella e fatta lievitare per circa mezz’oretta, poi va messa in forno gia caldo a 180° per 30 minuti circa.
pizza 3
Ed eccola qua pronta da tagliare e soprattutto pronta da gustare!!
pizza 4

Croquetes di merluzzo

croquetes di merluzzo3

In questo periodo siamo molto molto impegnati con i lavori fuori casa e quindi sto disertando un po il blog, non che di ricette non ne abbia pronte ma proprio mi è mancato e mi mancherà il tempo, perchè non abbiamo ancora finito,  ma poi almeno sarà tutto piu bello di prima e soprattutto i miei piccoli teppisti in teoria avranno poco materiale per far danni!!!

Ma veniamo alla ricetta di oggi, l’altro giorno con Micolas stavo guardando I Menù di Benedetta, una di quelle puntate vecchie, come ho scoperto in seguito, stava proponendo un menù spagnolo e fra le varie cose c’erano queste polpettine di merluzzo che ci ispiravano molto cosi ieri sera ho deciso di farle ma ovviamente come è mio solito le ho modificate un po’!

Questa è la ricetta originale

croquetes di merluzzo

Ingredienti:

400 gr di merluzzo, 1 cipolla, 45 gr di burro, 1 cucchiaio di olio, 45 gr di farina, 450 ml di latte, 2 uova, pangrattato,100 gr di asiago, 1 mozzarella timo.

Preparazione:

La ricetta in se è molto semplice si fa rosolare la cipolla si aggiunge il merluzzo spezzettato e si fa cucinare a fuoco vivace per circa 8 minuti spappolandolo bene,

croquetes di merluzzo1

dopo di che si fa la besciamella nella stessa padella quindi aggiunge il burro ed una volta sciolto si aggiunge la farina che verrà fatta rosolare ora si aggiunge il latte e si fa addensare il tutto, per fare le polpettine però si fa raffreddare.

croquetes di merluzzo2

Una volta raffreddato ho aggiunto i formaggi a pezzettini e il timo, ed ho formato le polpettine che ho prima passato nella farina bianca poi nell’uovo e per ultimo nel pangrattato.

A questo punto la ricetta originale proponeva di friggere le croquetes ma non volendo renderle troppo pesanti le cotte al forno a 180° per 20 minuti circa.

Buon dodicesimo anniversario

Sono passati la bellezza di ben dodici anni da quando sull’altare abbiamo detto il fatidico si….

Da allora ne sono successe di cose, prima di tutto 2 splendidi bambini hanno coronato il nostro sogno d’amore e poi mille e mille altre cose belle e brutte ma che sono servite a rafforzare il mio amore per te!!!

Grazie A bocca aperta

sposi 5

sposi 4

sposi 2

sposi 3

(capita di rado che io sia cosi sdolcinata Occhiolino )