Focaccia

focaccia

La focaccia è una dei miei cibi preferiti, la stradoro, ed ogni occasione è buona per farne una….persino quando non serve che tanto poi io un pezzettino alla volta me la mangio tutta Occhiolino

In rete anni fa trovai questa ricetta, purtroppo non ricordo piu dove, e da allora la uso sempre.

Questa volta mi sono dovuta accontentare di farla senza la pasta madre, che purtroppo è deceduta, ma è riuscita squisita lo stesso.

Ingredienti:

300 gr farina manitoba, 200 gr farina 00, 125 gr acqua, 125 gr latte tiepido, 250 gr di pasta madre o altrimenti 1 cubetto di lievito di birra, 20 gr di zucchero, 60 gr di olio extravergine di oliva, 15gr di sale.

per la superfice

6 cucchiai di olio extravergine di oliva, 6 cucchiai di acqua, sale grosso.

Preparazione:

Sciogliere la pasta madre (oppure il lievito di birra) nell’acqua e latte amalgamandola bene.

Unire agli altri ingredienti e impastare bene per circa 10 minuti, lasciare lievitare fino a raddoppio.

Stenderla nella placca da forno e lasciare lievitare un’altra ora e mezzo, quindi bucherellare con le dita la pasta, fare un emulsione con l’acqua e olio e stenderla su tutta la superfice aggiungere la granella di sale ed infornare a forno caldo 220° per circa 30 minuti!!!

Strepitosa!!!

Riccioli di melanzane

riccioli  di melanzane

Questi riccioli di melanzane, o rotolini che a dir si voglia, li ho trovati in un blog molto carino Le ricette di Tina in uno dei miei soliti giretti nei vari siti web bolg ecc, e dal momento che l’ho vista non vedevo l’ora di provarla perchè proprio mi ispirava!! E cavoli se avevo ragione sono buonissimi!! Li ho fatti per il compleanno di Mathias e sono andati a ruba A bocca aperta

Ingredienti:

2 melanzana, 100 gr circa di formaggio asiago, 150 gr di prosciutto cotto, uova, farina, sale, olio per friggere.

Preparazione:

Ho lavato e spellato le melanzane , le ho tagliate a fette non troppo sottili e le ho lasciate riposare spolverate di sale grosso per un oretta. A questo punto le ho sciacquate e asciugate e le ho prima passate nella farina e poi nell’uovo sbattuto con aggiunta di sale e quindi fritte nell’olio bollente e messe a raffreddare nella carta assorbente.

Le ho poi farcite con prosciutto e asiago a fette, arrotolate e fermate con uno stuzzicadenti,  le ho passate nel forno caldo per 5 minuti , il tempo che si sciola il formaggio, prima di servirle.

Una delizia!!!

Torta pista bmx

6

Sabato sera siamo andati alla cena di apertura di stagione della Bmx, è si perchè vista la grande passione di Micolas per i salti e per la bici l’abbiamo iscritto alla Bmx,

4

e devo dire che ne sono sempre piu contenta, innanzitutto fa uno sport sano che lo aiuta a svilupparsi bene fisicamente, ma soprattutto mi piace la mentalità con cui viene affrontato questo sport, giusti e sani valori che andrebbero poi sempre applicati alla normale vita di scuola casa ecc.

E poi il bello è che ci hanno subito fatto sentire parte di una grande famiglia, cosicché abbiamo passato una bellissima serata divertendoci e conoscendo nuove persone tutte molto simpatiche!

7Devo proprio dire grazie a tutti!!!

Cosi, dato che alla cena ognuno portava il suo contributo io ho pensato di fare una torta, era un pan di spagna farcito con crema chantilly e crema alla nutella.

2

per la copertura questa volta ho usato oltre alla crema di burro al cioccolato, per i salti il riso soffiato e sopra zucchero colorato.

 

3

ed ecco il io pilota

1

con la sua bici

5

Biscotti al parmigiano al pesto e mousse al tonno

biscotti al parmigiano con pesto e mousse di tonno

Da quando ho rifatto il timballo con frolla salata al parmigiano ho deciso che alla prima occasione ne avrei fatto dei biscotti da farcire, quindi quando abbiamo fatto la festa per il compleanno di Mathias mi si è presentata l’occasione d’oro per sperimentare la mia idea.Ora che so che sono buonissimi anche così di sicuro li farò spesso anche solo per noi!!

Ingredienti:

per la frolla

150 gr di parmigiano grattugiato, 270 gr di farina, 120 gr di burro, 80 gr di formaggio cremoso, 1 uovo e 1 tuorlo.

per ilpesto

25 gr basilico , 1/4 di bicchiere d’olio extravergine d’oliva, 1 spicchio d’aglio, 1/2 cucchiaio di pinoli, 3 cucchiai di parmigiano grattugiato e 1 di pecorino (io ho usato solo il parmigiano circa 45 gr)e qualche grano di sale grosso

per la mousse

tonno e philadelphia

Preparazione:

Ho preparato la frolla salata seguendo la ricetta e dopo il riposo in frigo l’ho stesa e con l’ausilio delle fromine ho fatto i biscotti che ho cotto in forno caldo a 180° per una decina di minuti.

Nel frattempo ho preparato la mousse frullando insieme il tonno con la philadelphia, ho messo poi il composto nella sac a poche.

Ora ho preso i biscotti che ho fatto raffreddare, vi ho spalmato sopra il pesto (che avevo fatto scongelare), e con la sac a poche ho aggiunto la mousse al tonno.

Questi biscottini sono la la mia rovina perchè continuerei a mangiarli proprio come le ciliege uno tira l’altro!!