Bmx creazzo →Torbole

1

Giovedì 25 aprile siamo partiti la mattina presto alla volta di Torbole, sul lago di garda, perchè Micolas doveva fare una giornata di stage per la bmx.

2

Per noi non è  stato certo un sacrificio anzi, posto che per me qualsiasi occasione è buona per tornare in trentino, ma farlo anche in ottima compagni certo non è male.Siamo stati fortunati la giornata era proprio bella, c’era un bel sole, il posto ovviamente era meraviglioso, da dove eravamo noi si godeva di una vista magnifica sul lago di garda, ed abbiamo conosciuto anche altri genitori molto sipmatici!!

Quando gli organizzatori ci hanno chiesto se volevamo partecipare ovviamente abbiamo subito risposto di si ma…… mi è stato detto che io ho portavo una torta o non sarei potuta andare!!! A bocca aperta ovviamente scherzavano ma la cosa mi ha fatto piacere perchè vuol dire che la torta che avevo portato l’altra volta era veramente piaciuta! E anche questa ha fatto la sua bella figura, sembra proprio sia piaciuta moltissimo.

La torta era un pan di spagna bagnato con il latte farcito di crema alla nutella, ricoperto di crema di burro e le decorazioni in mmf.

Ecco le macchine in trasferta quindi, ovviamente con la bici dietro…

7

5

 

6

le montagne ed il lago

3

8

Ed ecco la vista magnifica di godevamo

9

Questa la pista

10

Il mio pilota che devo dire è stato bravissimo si è allenato dalle 9.30 del mattino fino alle 16.30 del pomeriggio con solo una pausa di un ora per mangiare!!! E la sera da tanto gli piace seppur stanchissimo avrebbe continuato ancora!!

12

La famiglia al seguito

11

E qua al ritorno il pilota con i suoi sostenitori stremati!!

13

Giardino verticale e fioriera / voliera

CAM00894

 

Questo è un periodo molto intenso ad ogni minimo sprazzo di sole o sono nel mio angolo d’orticello, o tento di dare il colore alla camera dei bimbi, o comunque ho mille altre lavoretti da fare come questa fioriera verticale.

Per farla ho preso spunto da questa magnifica blogger seminterra il tutorial che ha fatto è molto esplicativo e rende tutto piu semplice.

Cosi ho il doppio vantaggio di avere la finestra bella fiorita profumata, grazie anche alla pianta di liquirizia, e ho le mie piantine aromatiche sempre a portata di mano! A bocca aperta

Ora devo solo combattere con i merli che stanno sradicando i miei bei fiorellini!!!!

Ed ecco com’è colorata ora la mia finestra!A lato ho messo una vecchia voliera che ho risistemato ed ho destinato a porta fiori!

CAM00897

Orto in casa

orto appeso

Le erbe aromatiche stanno diventando la mia passione, i giardinaggio mi rilassa, e oi avere le erbette fresche per la mia cucina proprio in cucina è bellissimo!!

Quindi mi sono munita di vecchio bancale, con l’aiuto del mio caro maritino l’ho tagliato, poi dopo averlo scartavetrato per bene l’ho colorato con della vernice all’acqua ed infine appeso al muro.

L’interno l’ho foderato un doppio sacchetto di plastica in modo da non fare fuoriuscire la terra dalle fessure, quindi è arrivato il momento di invasare e mie piantine di timo e salvia, in mezzo cosi per provare ho messo una piantina di fragole… vediamo se nasceranno io spero proprio di si A bocca aperta

orto verticale

Un castello per Barbie e le scarpette rosa per la principessina Sofia

un castello per barbie e le scarpette rosa

La mia principessina Sofia è arrivata al traguardo degli otto anni, sta crescendo sempre piu bella la mia piccina, il suo sorriso è uno dei piu belli al mondo, oddio non è che sia mia figlia ma l’ho sempre sentita come mia vista la grandissima amicizia che mi lega alla sua grandissima mamma!!

principessina sofia con torta barbie

Ovvio che per la sua festa le avrei fatto una torta, ma non una qualsiasi per lei ci vuole sempre il meglio (ovviamente parlo del mio meglio) e quindi ecco nascere la torta castello per la Barbie scarpette rosa!

La torta è una pan di spagna con bagna di latte farcito di crema chantilly e crema alla nutella, ricoperto di crema al burro e decorato con mmf.

ecco la preparazione della barbie

 

barbie in preparazione

barbie

la preparazione del vestito,

vestito barbie preparazione

preparazione del castello

 

castello barbie in preparazione

dettagli delle torrette

torretta castello

le scarpette rosa

dettagli torta scarpette rosa

vista da sopra

torta barbie da sopra

Fagottini di pollo e melanzane all’asiago

fagottini di pollo e melanzane all'asiago 1

Ogni anno a Pasqua andiamo a mangiare da mia suocera, lei è una bravissima cuoca e di solito per accontentare i gusti di tutti prepara mille cose, cosi stavolta per sgravarla un po ho deciso di preparare io il secondo per i bimbi e me, visto che il menu della tradizione pasquale non fa proprio per noi.

Questa ricetta è nata in corso d’opera prendendo spunto da questi riccioli di melanzane, cioè pensavo di fare una cosa e mentre la facevo, mantenendo gli ingredienti, ho però cambiato metodo, ed ho fatto benissimo!!!!

Ingredienti:

Fettine di petto di pollo, melanzana, 120 gr di formaggio asiago, 100 gr di prosciutto cotto, farina, 3 uova, latte,

Preparazione:

Come prima cosa ho lavato e spellato le melanzane , le ho tagliate a fette non troppo sottili e le ho lasciate riposare spolverate di sale grosso per un oretta. A questo punto le ho sciacquate e asciugate e le ho prima passate nella farina e poi nell’uovo sbattuto con aggiunta di latte e sale e quindi fritte nell’olio bollente e messe a raffreddare nella carta assorbente.

Stessa cosa ho fatto con le fettine di pollo, quindi le ho passate nella farina e poi nell’uovo con il latte e poi fritte per solo 1 minuto nell’olio bollente.

Su una placca da forno ricoperta da carta forno ho adagiato il petto di pollo sopra ho messo le fettin di melanzane il prosciutto ed un pezzo generoso di formaggio asiago tenero, quindi ho richiuso il tutto con l’ausilio di stuzzicadenti a formare dei fagottini, ho infornato a forno caldo 180° per 10 minuti circa.

Da leccarsi i baffi!!!

Il petto di pollo è rimasto tenerissmo e fra le melanzane e l’asiago il tutto ha un gusto speciale!!

fagottini di pollo e melanzane all'asiago 2