Rotolo di frittata

image

L’altra sera stavo perdendo tempo su internet cercando ispirazioni per cena quando badabum mi sono imbattuta  in questa bontà !
Una ricetta semplice veloce ma  buona buona!

Questa è la mia versione.
Ingredienti :
Uova, latte, formaggio asiago, prosciutto cotto.
Basta sbattere le uova con un goccio di latte e un po di formaggio (io ho messo asiago) e versare il composto in una placca da forno rivestita con carta da forno leggermente unta d’olio,poi via in forno già  caldo a 180°per 10 minuti.

image

Uscito dal forno aspettare qualche minuto che si raffreddi quindi farcire con prosciutto  e formaggio.
Aiutandosi con la carta da forno arrotolare e rimettere in forno per altri 10 minuti circa, il tempo che formaggio si sciolga.

image

Et voilà le jeux sont fait!!😄

image

Torta pizza

image

Margomr.wordpress.com

Ultimamente mi è capitato spesso di vedere su facebook foto della Torta pizza o pizza strati , ora non ricordo il nome , ma sta di fatto che ha molto incuriosito la nostra casa…..
Così ieri sera, dopo un pomeriggio dedicato agli addobbi Natalizi, mi sono cimentata in questa cosa, dico cosa perché non sapevo se poi il risultato ci sarebbe piaciuto …:?
Ho fatto il mio impasto della pizza e l’ho diviso in palline del peso di circa 120 gr, me ne sono servite 6 che poi ho lasciato lievitare, dedicandomi al Natale nel frattempo.
Poi ho steso in tondo  le palline e ho formato la torta pizza, per ogni strato ho messo pomodoro mozzarella prosciutto e wurstel, ho messo in forno preriscaldato a 180° per mezz’ora.

image

Margomr.wordpress.com

image

Abbiam proprio voluto esagerare ieri sera … ho accompagnato la torta con degli ottimi krafen salati buonissimi!!
Dimenticavo esperimento riusciuto !!!!! Ora posso dire che la torta pizza è sicuramente da rifare!!!👌✌👍

Pasta frolla salata al parmigiano

frolla salta al parmigiano

Tempo fa, in occasione del mio compleanno, feci il timballo del Perrone, il ripieno era ottimo ma no ero soddisfatta della frolla che per i nostri gusti era troppo dolce, mi ero cosi ripromessa che alla prossima occasione avrei cambiato ricetta, girovagando ho trovato questa pasta frolla che piu si avvicinava alla mia idea. Così visto che quando ho fatto il ragù bianco ne avevo fatto troppo,, ho deciso di riprovare a fare il timballo ma con questa frolla.

Ingredienti:

150 gr di parmigiano grattugiato, 270 gr di farina, 120 gr di burro, 80 gr di formaggio cremoso, 1 uovo e 1 tuorlo.

Preparazione:

Nella planetaria ho messo il burro il formaggio cremoso e il parmigiano e li ho amalgamati per bene fino a creare una crema, ho aggiunto il tuorlo e l’uovo e gli ho amalgamati, ho quindi aggiunto la farina ed ho lavorato fino a formare un panetto che poi ho avvolto dalla pellicola lasciandolo riposare in frigo per 30 minuti.

Io poi dovendo far il timballo l’ho stesa formando 2 dischi, uno un po’ piu grande dell’altro, ho messo quello piu grande nella tortiera l’ho riempito con la pasta al ragù bianco e formaggio asiago e ricoperto con il secondo disco, infornato per circa 40 minuti in forno caldo.

frolla salta al parmigiano 2

frolla salta al parmigiano 3

Crema di patate

crema di patate 4

Questa settimana l’influenza è arrivata a farmi visita, mannagia a lei ospite non gradita!!, e cosi per tutta settimana sono andata avanti a  cracker the e via dicendo, ma avevo voglia di qualcosa di buono ma che fosse leggero per me e allo stesso tempo si potesse arricchire per mio marito e i bimbi, e cosi mi sono ricordata della puntata di Benedetta Parodi in cui faceva Potage parmentier, che detta in parole povere atri non era che una crema di patate e porri con crostini di pane e cosi me la sono personalizzata.

Ingredienti:

7/8 patate (poi dipende sempre dalla grandezza), 1/4 di porro, brodo vegetale, pane vecchio, burro, wurstel.

Preparazione:

Lavare pelare e rilavare le patate, tagliarle a tocchetti, lavare il porro  tritarlo e farlo rosolare piano piano con un po di burro e olio extravergine, aggiungere le patate e saltarle per cinque minuti circa

crema di patate 1

aggiungere il brodo vegetale e lasciar cuocere le patate finche non si rompono da sole.

crema di patate 2

Nel frattempo tagliare il pane a tocchetti e passarlo in padella con un po di burro, in un altra pentola passare i wurstel con il burro anch’essi tagliati a tocchetti.

Con il frullatore ad immersione frullare le patate riducendole a crema, aggiungere la Philadelphia.

crema di patate 3

Nel piatto ho messo la crema di patate un cucchiaio di wurstel e uno di pane, se la sono “pappata” tutta e l’hanno richiesta anche la sera dopo!!!

Pizza svuota sfrigo

2

Con tutte queste torte sabato ho dimenticato di fare la spesa…. e ieri povero il mio frigo vuoto non avevo poco niente da mettere in tavola per cena e i miei tre ometti mi guardavano con occhi supplicanti o meglio affamati….così armata di buona volontà ho cercato di imbastire qualcosa svuotando del tutto il mio frigo!

1

Devo dire che il risultato è stato, non per vantarmi, ma davvero ottimo, ma cosi buono che tutti abbiamo fatto il bis e mio marito mi ha già chiesto di rifarlo!

La prossima volta userò la mia pasta della pizza e la mia piadina me per il resto .. A bocca aperta va bene cosi!

Ingredienti:

1 pizza surgelata, 1 piadina, 3 wurstel, 1 mozzarella, 50 gr di formaggio asiago, patate lesse, polenta, 1 porro, 1 carota, 1 sedano, broccolo fiolaro

Preparazione:

Prima di tutto ho frullato sedano carota e porro e li ho messi a rosolare, ho aggiunto le patate e la polenta tagliate a quadratini e li ho fatti andare a fuoco vivace per una decina di minuti.

Ora si compone la pizza svuota frigo e quindi ho messo come base la pizza, ho tagliato in 4 i wurstel nel senso della lunghezza,e li ho messi sopra la pizza sopra ancora le patate e la polenta, in un angolo ho messo il broccolo fiolaro, poi la mozzarella ed il formaggio tritati e per chiudere la piadina.

I tutto va messo in forno a 190° per 30 minuti circa, i temi esatti non li posso dire perchè ho infornato nel forno della stufa e quello è ben diverso dal forno tradizionale!

Timballo della famiglia Perrone

timballo famiglia perrone

Mi piace guardare la tv, e questo già si sa, si sa anche che mi piace provare le ricette che ci vedo in tv, cosi in per il mio compleanno ho deciso di provare a fare Il Timballo della famiglia Perrone, per chi non sapesse di cosa sto parlando si tratta di una nuova serie molto carina “Benvenuti a tavola” serie purtroppo per ora finita, la ricetta in questione è stata fatta in occasione di una cena fra le due famiglie rivali per una riappacificazione, fatto come da nome, dal Perrone amante della cucina sana!!

Così dicevo per il mio compleanno ho fatto questo timballo di pasta con un ragù bianco.

Ingredienti:

200gr Petto di pollo, 200gr coniglio, 200gr lonza di maiale, timo rosmarino, salvia,  sedano, carota, porro, brodo vegetale, strutto, mozzarella, asiago, rigatoni, vino bianco.

Per la pasta frolla:
Farina gr. 350, Sugna gr. 150, Zucchero gr. 170 ,Uova 4 tuorli, Sale un pizzico

Preparazione:

Per la ricetta ho seguito le indicazioni, modificandola un po, che ho trovato sulla pagina Facebook dedicata alla serie, quindi per prima cosa ho preparato il ragù bianco il giorno prima, ho macinato insieme i tre tipi di carne ho fatto soffriggere la carota il sedano ed il porro sminuzzati con un po di olio evo e strutto poi ho aggiunto il macinato misto e l’ho fatto soffriggere ho aggiunto 1/2 bicchiere di vino bianco l’ho fatto evaporare, quindi ho abbassato la fiamma ho aggiunto gli aromi e fatto sobbollire, aggiungendo ogni tanto un po di brodo caldo, per circa 3 ore.

Il giorno dopo ho preparato la pasta frolla, io messo molto meno zucchero perchè in famiglia non amano molto gli accostamenti dolce salato, anzi la prossima volta che lo farò userò o la pasta sfoglia o la pasta brisè.

Poi ho lessato la pasta scolandola molto al dente l’ho fatta raffreddare sotto l’acqua fredda, ho aggiunto un po di olio evo il ragù ed i formaggi tagliati a tocchetti, ho foderato con la pasta frolla una teglia da forno ho aggiunto la pasta e ricoperta da un’altro strato di pasta frolla sigillando bene il tutto e bucherellando la pasta, ho spennellato con tuorlo d’uovo e messo in forno caldo a 180° per 30 minuti circa.

.timballo famiglia perrone interno

Modifica fatta il 30 gennaio 2013

Ecco la nuova versione con la frolla salata al parmigiano https://margomr.wordpress.com/2013/01/30/pasta-frolla-salata-al-parmigiano/

frolla salata al parmigiano 2 frolla salta al parmigiano 3 frolla salta al parmigiano

Cous cous con petto di pollo alla salsa di soia

couscous con petto di pollo alla salsa di soia

Quando mia sorella ed io ci troviamo per più di qualche giorno, e questo purtroppo avviene sempre più di rado causa figli lontananza ecc, veniamo colte da un attacco di cucinite direi a livelli che si potrebbero definire da codice rosso!!!

Mio marito di solito ne è più che felice, il suo un po’ meno, ma ormai sa che è cosi ed accetta di buon grado!

Ed è stato proprio durante uno di questi attacchi di cucinte che mia sorella mi ha fatto il petto di pollo alla giapponese, lei ha una grande passione per il Giappone, mi aveva anche lasciato la ricetta…. ma purtroppo non ricordo piu dove l’ho messa, quindi ho sempre cercato di ripeterla come la ricordavo, con buoni risultati, non me ne vogliate quindi se per caso è sbagliata.

Questa volta l’ho rifatto abbinandolo però al cous cous con le zucchine.

Ingredienti:

per il pollo

1 petto di pollo, salsa di soia, amido di mais, olio per friggere

per il cous cous

300 gr cous cous, brodo vegetale, zucchine, carota porro sedano,sale timo, Philadelphia

Preparazione:

Come prima cosa ho tagliato il petto di pollo a tocchetti piccoli piccoli, e l’ho messo a marinare nella salsa di sosia per 3 ore in frigo.

Intanto ho preparato il brodo vegetale con le zucchine il porro la carota ed il sedano, togliendo le zucchine al dente, le zucchine le ho fatte lesse perché  c’è già il pollo fritto e non volevo esagerare con i grassi.

Ora ho messo a riposare il cous cous con 300 gr di brodo vegetale in una pentola chiusa per 5 minuti, nel frattempo ho passato il petto di pollo nell’amido di mais e l’ho fritto.

Ho frullato le zucchine con il timo e la Philadelphia , ho sgranato il cous cous ho aggiunto le zucchine e rimesso sul fuoco per 3 minuti circa sempre mescolando.

In un piatto ho messo il cous cous e sopra il petto di pollo fritto.

Buon appetito!

<a href=”http://www.net-parade.it/#votazione;utente=margomr&#8221; title=”sito”><img src=”http://tools.net-parade.it/images/s110_verde.gif&#8221; width=”110″ height=”36″ border=”0″ style=”border-color: black” alt=”sito”></a><noscript><a href=”http://www.net-parade.it/iscriviti.aspx&#8221; title=”iscriversi”>iscriversi</a></noscript>