Lecca Lecca tartufino

image

L’altro giorno stavo cazzeggiando in Facebook, quando i miei occhi soffermano su una foto a dir poco invitante sul sito di giallo zafferano, che ormai si sa è pieno di ottime ricette.
Ed eccola la ricetta in questione tartufino con pan di stelle , e visto che a casa mia i pan di stelle non mancano mai al pari della Nutella. .. li ho voluti provare subito:-)

image

Ingredienti:
100 gr di pan di stelle
50 gr di ricotta
Cioccolato bianco q.b.
Preparazione:
La ricetta è semplicissima basta frullare i biscotti aggiungervi la ricotta, si formano poi delle palline
, a cui io ho aggiunto i bastoncini,  che vanno lasciate riposare in frigo per almeno 30 minuti . Si scioglie il cioccolato bianco e ci si passano le palline, va rimesso il tutto in frigorifero per una decina di minuti, con questo caldo anche qualcosa in più , comunque finché la cioccolata non si ri-solidifica. 
Ed ora preparatevi a degustare una vera bontà! !

Annunci

Semifreddo con la fugassa Pasquale

semifreddo focaccia pasquale

Una delle cose più buone che ho trovato in cucina qua a vicenza è la fugassa Pasquale (focaccia) è un dolce tipo della Pasqua , che mia suocera fa divinamente, dopo anni sono riuscita a farmi dare la ricetta e quindi a provarla!!! Cosi ne ho fatte due, una l’ho portata a pranzo a Pasqua da mia suocera e l’altra l’ho tenuta per noi, ma ieri venivano i parenti a trovarci per gli auguri e di focaccia non ce ne era molta…… chissà mai perchè…, cosi mi sono inventata questa specie di semifreddo utilizzando come base quel che restava della fugassa, e non è venuto per niente male, la cremina ricorda molto le kinder brioss  , di  cui io andavo ghiotta!

Ingredienti:

per la focaccia

600 gr di farina setacciata,140 gr di zucchero al profumo di vaniglia, 3 uova, 1 bicchiere di latte, 3 cucchiai di aroma spumadoro, 30 gr di lievito di birra, 1 cucchiaino di sale, la scorza di un limone

per la cremina

300 gr di cioccolata bianca, mascarpone

Preparazione:

per la focaccia

Ho fatto un lievitino usando 20 gr di lievito di birra, 75 gr di acqua e farina quanto basta per ottenere un impasto morbido che ho fatto lievitare fino a raddoppio.

Ho sbattuto 2 uova con 90 gr di zucchero ho aggiunto il lievitino ed ho amalgamato bene bene poi ho aggiunto la farina fino ad ottenere un impasto morbido e per ultimo 66 gr di burro morbido ed ho lavorato fino ad ottenere un impasto “legato” elastico, ho lasciato lievitare il tutto fino al raddoppio, circa 3 ore.

Ho sbattuto il tuorlo con lo zucchero, ho aggiunto il latte  a temperatura ambiente in cui ho sciolto il restante lievito di birra, l’aroma spumadoro, la buccia di limone grattugiata ed vi ho amalgamato l’impasto di prima, ho aggiunto la restante farina ed il sale e per ultimo il burro , deve risultare un impasto morbido ed elastico.

focaccia pasquale prearazione

Ho fatto due pagnotte e le ho messa a lievitare per tutta notte.Alla mattina le ho spennellate con la chiara d’uovo e spolverizzate con la granella di zucchero, messe in forno a 180° per circa 35 minuti.

Per il semifreddo  ho sciolto il cioccolato bianco a bagnomaria, ho montato il mascarpone a cui ho aggiunto il cioccolato sciolto, ho tagliato a fette la fugassa l’ho bagnata con il latte e ricoperto con  metà crema, poi di nuovo le fette di fugassa bagnate con il latte e la crema, sopra ho grattugiato i cioccolato al latte e per decorare ho messo degli ovetti di cioccolata!

semifreddo focaccia

Gli ospiti hanno detto di essere molto contenti d’avermi fatto da cavia!!! Direi che come primo esperimento di focaccia è andato molto bene, la cremina poi era deliziosa!!

Ecco l’interno

 

semifreddo focaccia pasquale interno

Cake pops al pandoro

cake pops

L’ultimo dell’anno siamo andati a festeggiarlo a casa della mia amica/sorella abbiamo passato una bellissima serata all’insegna del buon cibo, ottima compagnia e soprattutto i piccoli hanno finalmente potuto passare un po di tempo insieme a giocare, visto che per influenze impegni e cose varie purtroppo era molto che non ci vedevamo!
Micolas il mio piccolo pasticcere in erba era in vena di sperimentare di plasmare con le sue manine qualche piccola tortina per portarla hai suoi cari amici, quindi niente di meglio che questi cake pops al pandoro visto il periodo!
cake pops preparazione
Ingredienti:
Pandoro, panna, cioccolata bianca, cioccolata al latte, granella di nocciola, zuccherini colorati.
Preparazione:
Spezzettare il pandoro, nella panna bollente sciogliere il cioccolato bianco ed unire al pandoro, formare delle palline, ricoprirle con cioccolato al latte sciolto e passare nella granella di nocciole o negli zuccherini colorati.
Non sono venuti perfetti ,ma il mio pasticcere si è divertito molto a preparare queste leccornie, soprattutto poi a leccarsi le dita piene di cioccolata e zuccherini!!!
Mentre poi i destinatari del “lavoro” del mio bambino hanno molto apprezzato….specialmente suo fratello!!
cake pops degustazione

Crostata goduriosa

Giovedi ho rifatto la crostata ma questa volta il ripieno l’ho fatto piu godurioso, oltre al cioccolato bianco ho aggiunto il cioccolato al latte sciolto nella panna e senza gelatina in fogli…insieme alla salsa mou erano una delizia per il palato!!!!Ho fatto praticamente tutto come l’altra volta solo che in questa ho lasciato i borsi piu alti della crostata ho spalmato la salsa mou e sopra il cioccolato bianco sciolto nella panna bollente  con solo 4 gr di gelatina in fogli,  subito dopo ho aggiunto in modo disuniforme il cioccolato al latte sciolto nella panna bollente e con uno stuzzicadenti ho creato i ghirigori, poi l’ho messa in frigo e l’ho tolta il giorno dopo.
Persino mio figlio piu grande , che di solito non mangia molti dolci ma ama la cioccolata, se ne è mangiato una bella fetta!!!Purtroppo ho dimenticato di fare una foto della fetta, pensavo piu a mangiarmela che a fotografarla 😀

La torta era per una coppia di amici, anche loro amanti della cioccolata, che ci avevano invitato a fare un giro da loro in montagna è stata una giornata stupenda!!!