Milanese rivisitata

milanese rivisitata con patate

La bistecca alla milanese è uno dei miei piatti preferiti, forse perchè quando ero piccola era un dei piatti che mi faceva mio papà per la festa della domenica accompagnato da patatine fritte, un super piatto!!!

Però ovviamente non posso ripeterlo tutte le volte che vorrei altrimenti il mio fegato chiederebbe pietà, così mettendo insieme la ricetta del pollo fritto di mia sorella, a quella delle fettine di vitello panate, ne è uscita una variante piu leggera e molto gustosa!

Ingredienti:

Petto di pollo a fettine, salsa di soia, timo, pane vecchio , nocciole,grana, un pizzico di zenzero.

Preparazione:

Mettere le fettine di pollo a marinare nella salsa di soia per 3 ora in una pentola coperta in frigo.

Frullare il pane con le nocciole,il timo,un pezzo di grana,e lo zenzero.

milanese rivisitata

Passare le fettine di pollo nella miscela di pane e mettere in una placca da forno,aggiungere un filo d’olio,ed infornare a 160° in forno già caldo 8 minuti per parte, o fino a cottura completata.

Le fettine le ho accompagnate con patate lesse condite con un filo di olio extravergine ed un rametto di timo.

Con questa ricetta partecipo al contestLa magia delle spezie

banner la magia delle spezie1

votazione;utente=margomr” title=”sito”>sito

iscriversi

Brownies alle nocciole

Domani mattina ci troviamo con un amico che è molto goloso di cioccolata , di solito quando andiamo a casa loro sono “costretta” a portare un dolce anzi ora che hanno scoperto che si possono anche congelare ne devo portare almeno 2 😀 , ovviamente lo faccio molto volentieri perchè il bello di fare le cose è vedere che piacciono!!

Domani però però troveremo solo lui perchè ci farà un piacere, di questo ne parlerò un’altra volta, e cosi intanto per ringraziarlo stamattina ho visto una ricettina buona buona sul blog sorelle in pentola i Brownies monodose alle noci e mi è sembrata perfetta per lui.

Solo che io non avevo la cioccolata fondente in casa, a nessuno piace in famiglia , e avevo solo delle noccioline cosi visto che usavo la cioccolata al latte ho ridotto un po lo zucchero,per il resto ho seguito passo passo la ricetta.

Non abbiamo resistito uno l’ abbiamo assaggiato subito…. speciali!!!!

Buona notte….

Ninna nanna na
ninna nanna na
ninna nanna na
E se ti canto una ninna nanna
è solo per non farti dormire
è solo per non stare da solo
o con qualcuno che si mette a sognare

e ti parlo una ninna nanna
proprio per non farti dormire
anche se so che domattina presto
un po’ di trucco e poi di corsa fuori

e ti tiro una ninna nanna
che sa di treni e delle loro stazioni
di quei treni che ci incontri le suore
o i boy scout che cantano le canzoni

e mi piace che a questo punto
dici che schifo non la voglio sentire
senti questa che è molto meglio
ti alzi in piedi e cominci a cantare

Ninna nanna na
ninna nanna na
ninna nanna na

Mi canti la ninna nanna…
e mi appoggi la ninna nanna
metto le orecchie sopra le lenzuola
caccio dagli occhi tutti i miei pensieri
… buonanotte signore e signori!

Ninna nanna na
ninna nanna na
ninna nanna na

Ninna Nanna di Luca Carboni