Pasta frolla salata al parmigiano

frolla salta al parmigiano

Tempo fa, in occasione del mio compleanno, feci il timballo del Perrone, il ripieno era ottimo ma no ero soddisfatta della frolla che per i nostri gusti era troppo dolce, mi ero cosi ripromessa che alla prossima occasione avrei cambiato ricetta, girovagando ho trovato questa pasta frolla che piu si avvicinava alla mia idea. Così visto che quando ho fatto il ragù bianco ne avevo fatto troppo,, ho deciso di riprovare a fare il timballo ma con questa frolla.

Ingredienti:

150 gr di parmigiano grattugiato, 270 gr di farina, 120 gr di burro, 80 gr di formaggio cremoso, 1 uovo e 1 tuorlo.

Preparazione:

Nella planetaria ho messo il burro il formaggio cremoso e il parmigiano e li ho amalgamati per bene fino a creare una crema, ho aggiunto il tuorlo e l’uovo e gli ho amalgamati, ho quindi aggiunto la farina ed ho lavorato fino a formare un panetto che poi ho avvolto dalla pellicola lasciandolo riposare in frigo per 30 minuti.

Io poi dovendo far il timballo l’ho stesa formando 2 dischi, uno un po’ piu grande dell’altro, ho messo quello piu grande nella tortiera l’ho riempito con la pasta al ragù bianco e formaggio asiago e ricoperto con il secondo disco, infornato per circa 40 minuti in forno caldo.

frolla salta al parmigiano 2

frolla salta al parmigiano 3

Budino di ricotta al profumo di sedano

buino di ricotta al prfumo di sedano

Girovagando nel web ho trovato questa ricetta che mi è subito piaciuta, e così l’ho fatta come antipasto per un cena con amici.

Ovviamente ci ho messo qualcosa di mio se no gusto c’era a farla?! A bocca aperta

Ingredienti:

250 g di ricotta, 50 g di parmigiano grattugiato,un uovo,poco pane grattugiato,sale, sedano, burro per i pirottini.

Preparazione:

Ho messo nell’impastatrice la ricotta con l’uovo il parmigiano l’uovo insieme ad una gamba di sedano tritata ed ho impastato il tutto.

Ho preparato dei pirottini imburrandoli e mettendo un po di pangrattato, ho aggiunto poi il composto di ricotta ed ho infornato a forno caldo 200° per 15 minuti.

Ne è uscito un antipasto davvero delicato.