Alberello di pasta sfolgia

image

A Natale certo non può mancare l’albero ….ma per farlo più gustoso basta usare la pasta sfoglia e la nutella…un matrimonio perfetto!!😆
Fare quest’albero è semplice basta spalmare su un foglio di pasta sfoglia la nutella e coprirlo con un’altro foglio di pasta sfoglia.
Ora si ritaglia la forma dell’albero, si tagliano i rami e si girano un paio di volte.
Si inforna a forno caldo 200° finchéla pasta sfoglia è dorata.
Alle estremità dei rami  ho spalmato un puntino di nutella per fissare gli smarties,ed alla fine ho dato una leggera spolverata di zucchero a velo.

Serata del tortellino

image

Poco tempo fa abbiamo fatto in pista la serata del tortellino, un’altra bella occasione per stare tutti insieme in allegria!
Così mi é venuta voglia di sperimentare,qualcuno deve pur farmi da cavia :-), il giorno prima avevo mangiato una fetta di diplomatica , mi sembra si chiami così, e io ho provato a farla a modo mio .
Ingredienti
2 rotoli di pasta sfoglia, 2 uova, 100 gr cioccolato fondente, 20 gr di cioccolato amaro, 100 gr di farina, 2 cucchiai di zucchero di canna, 100 gr di burro, 1/2 bustina di lievito per dolci, vaniglia , 4 cucchiai di latte, zucchero a velo, crema alla nutella .
Preparazione:

Cucinare uno alla volta i due rotoli di  pasta sfoglia cosparso di zucchero a velo e molto bucherellati, che altrimenti in forno si gonfia troppo.
Nel frattempo sciogliere la cioccolata con il burro e il latte, quindi aggiungerla piano piano alle uova montate con lo zucchero e la vaniglia , quindi aggiungere  la farina setacciato con il cacao e il lievito, mettere il composto i di uno stampo da forno imburrato  della stessa larghezza della pasta sfoglia, quindi infornare a forno già caldo a forno180· per 30 min.
Quando il tutto si sarà raffreddato si procede al preparazione della torta.
Ho messo il primo disco di pasta sfoglia e l`ho ” rinchiuso” in un anello quindi ho steso uno strato di crema alla nutella sopra ho messo il disco di torta al cioccolato, un altro strato di crema alla nutella e quindi ho chiuso con il secondo disco disco di pasta sfoglia.
Ho messo in frigo per 3 ore, quindi ho tolto l’anello sistemato i bordi e ricoperto di zucchero a velo.
Ed ecco la versione con crema chantilly che ho fatto per mio marito l’altra sera.

image

Caramelle sfogliate alla nutella

DSCF3441
Domenica scorsa siamo andati in montagna in trentino per passare un bellissimo pomeriggio in compagnia di cari amici…. che sono moooolto golosi, e che ormai ho “viziato” , ogni volta che ci vediamo porto loro qualcosa di dolce, diciamo anche che molto spesso mi fanno da cavie, qualcuno li dovrà pur mangiare questi dolci non posso mangiarmeli tutti tutti io!!!
Così ho spulciato nuovamente nel bellissimo blog de Il mio saper fare ed ho preparato Pan Brioche sfogliato :Kranz di Luca Montersino da me ribattezzate caramelle sfogliate alla nutella.
Sono venute cosi buone che lui se ne è mangiate ben 5 in un paio d’ore, ed io ho deciso di rifarle per domani che il mio campioncino va a fare una gara di bmx a verona , ed anche li ho viziato piu che i bimbi i genitori A bocca aperta
Ho dovuto però apportare alcune modifiche, ovviamente non perchè la ricetta cosi com’era non andasse anzi è super, ma erchè in casa mia la marmellata proprio non va!!!
Ingredienti:
500 g di farina manitoba o farina 00, 20 gr di farina di malto, 3 cucchiai di zucchero ,2 uova ,60 g di burro  180 ml di latte tiepido ,1 cubetto di lievito di birra, 2 rotolo di pasta sfoglia rettangolare ,nutella,zucchero a velo q.b.
Procedimento:
Ho sciolto nel latte il lievito con lo zucchero, ed ho aggiunto alla farina setacciata con la farina  di malto le uova ed impastato, aggiungendo poco alla volta il burro sciolto. Ho fatto lievitare fino a raddoppio, poi ho diviso in due parti uguali e steso.
Quindi è iniziata la preparazione vera e propria, ho messo prima uno strato di pan brioche ho spalmato la nutella sopra una strato di pasta sfoglia spalmato la nutella sopra una di pan brioche nutella e a chiudere la pasta sfoglia.
DSCF3435
DSCF3436
Ho tagliato a strisce di circa circa 2 cm per 12 cm e le ho girate a forma di caramella, le ho fatte lievitare, ho spalmato l’uovo sbattuto, e le ho infornate a forno caldo 180° per circa 20 minuti .
Una bella spolverata con lo zucchero a velo e mmmm buonissime!!!

Sfizio alla nutella

dolcetti alla nutella

Ieri sera dopo cena i bimbi e io avevamo ancora voglia di mangiare qualcosa, ma dopo l’anguria c’era ancora spazio per un qualcosa…. guardo in frigo e vedo due rotoli di pasta sfoglia tristi tristi così mi è venuto in mente che in piscina ho visto un bimbo che mangiava un tramezzino alla nutella e mi si è accesa un lampadina!

Ingredienti:

2 rotoli di pasta sfoglia, nutella, zucchero a velo.

Preparazione:

la preparazione è semplicissima, è bastato stendere prima un rotolo di pasta sfoglia spalmare la nutella coprirlo con l’altro rotolo di pasta sfoglia spolverarlo di zucchero a velo e con l’aiuto della rotella taglia pizza fare dei quadrati, quindi in forno già caldo a 200° per 15 minuti circa .

Torta salata dell’ultimo minuto

torta salata dell'ultimo minuto

Oppure torta salata vuota frigo…

In questi giorni, come già sapete, per la storia di mio suocero, ho veramente pochissimo tempo da dedicare alla cucina, cosi purtroppo capita che cucino qualcosa per farne un bel piatto, ma poi che all’ultimo si debba scappare di qua o di là…

Così ieri pomeriggio tornata a casa dall’ennesimo giro, volendo preparare qualcosa di buono per la cena, ma non avendo fatto la spesa ho praticamente svuotato il frigo per farne quella che poi è diventata un’ottima torta salata, dico ottima perché Mathias è riuscito a finire tutto il pezzo che gli ho dato, Micolas ha addirittura fatto replica!!!

Ingredienti:

Pasta sfoglia, zucchine lesse, porri, philadelphia, formaggio grana, formaggio asiago, mozzarella, timo, prosciutto cotto, wurstel.

(che, a parte la pasta sfoglia, sono poi cose che nel mio frigo non mancano mai)

Preparazione:

Rosolare il porro e aggiungervi le zucchine timo ed il prosciutto frullati,frullare tutti i formaggi insieme, tagliare a rondelle i wurstel, mescolare poi tutto insieme.

Stendere la pasta sfoglia in una teglia con la carta da forno, aggiungere il composto preparato in precedenza, infornare a forno caldo 200° per 15/20 minuti circa.

Buona appetito!

votazione;utente=margomr” title=”sito”>sito

iscriversi 

Broccolo fiolaro in sfoglia

broccolo fiolaro in sfoglia

Un paio d’anni fa per festeggiare il 45° anniversario di matrimonio dei miei suoceri siamo andati a mangiare al ristorante, fu una bellissima festa, ma resa ancora piu bella perchè……ovviamente perchè per la prima volta finalmente dopo tanto tempo si diceva dobbiamo farlo dobbiamo assaggiarlo abbiamo mangiato il broccolo fiolaro e bum è stato amore a primo morso…..

“ Il Broccolo fiolaro di Creazzo è una varietà di broccolo inserita nell’elenco dei prodotti tipici veneti, coltivata sulle colline che sorgono intorno a Creazzo in provincia di Vicenza.

Il nome deriva dalla presenza lungo il fusto di infiorescenze che in dialetto sono chiamate fioi ovvero figli. Il broccolo si raccoglie da novembre a febbraio.

Storia

La coltivazione di questo ortaggio risale agli antichi romani: Catone il vecchio ne parla riconoscendone le proprietà medicamentose [1].

Testimonianze [2] affermano che Johann Wolfgang von Goethe nel 1786 ebbe modo di assaggiare questa specialità e ne rimase favorevolmente colpito.

Nel XIX secolo ne erano coltivate 150000 piante, ma nel XX secolo si è assistito ad una contrazione della diffusione a favore di specie importate. Solo negli ultimi decenni si è assistito alla ricomparsa di questo alimento sulle tavole dei vicentini, soprattutto per l’interesse dei ristoratori.”

broccolo fiolaro in sfoglia 2

Da allora ogni anno mia suocera lo pianta nel suo orto cosi che noi possiamo mangiarlo, ieri sera ho provato a farlo in sfoglia …. da leccarsi i baffi

Ingredienti:

Pasta sfoglia, broccolo fiolaro , formaggio asiago, prosciutto cotto, uova

Preparazione:

Lessare il broccolo fiolaro tagliarlo a pezzettini piccoli e passarlo in pentola con un po di cipolla e burro.

Una volta freddato aggiungerci un uovo e del formaggio asiago a tocchetti.

Stendere la sfoglia mettere sopra il prosciutto cotto nel mezzo metterci il broccolo, sopra del prosciutto cotto e chiudere la sfoglia, formando una specie di salame che poi andrà cotto in forno per circa 15/20 a 200°.

Ventaglietti di sfoglia

Una delle mie riviste preferite è cucina moderna, da cui traggo ispirazione per molte ricette, una di queste sono i ventaglietti di sfoglia con i wurstel e  spinaci ottime per un buffet, al compleanno di Micolas sono andati a ruba!!!

Ingredienti

Pasta sfoglia, wurstel, spek, spinaci surgelati, parmigiano grattugiato, ricotta, burro, tuorlo, latte.Io lo speck non l’ho messo.

Preparazione

Scongelare gli spinaci, scolateli e strizzateli bene, tritateli finemente e metteteli in padella a insaporire con il burro per un minuto.Fuori dal fuoco mescolateli con la ricotta e il parmigiano e lasciateli raffreddare.

Srotolate la pasta ( io ho usato quella che avevo fatto con la ricetta di montersino), ricopritela con le fette di speck e spalmate il composto di spinaci. Allineate 2 wurstel sui lati corti della sfoglia.Sbattete il tuorlo con il latte.Arrotolate la sfoglia partendo dai due lati corti spennellando la interna della pasta e mano a mano che procedete.Quando i due rotoli si uniscono al centro, premeteli fra di loro per farli aderire. Sigillate i bordi e capovolgeteli, spennelatte con l’uovo rimasto e cuocete in forno già caldo a 200° per circa 20 min.Lasciate intiepidire e poi tagliate a fette di 1 cm.