Petto di pollo in salsa

 

4

Ieri dopo tanto tempo è venuta a trovarmi la mia cara amica e si è fermata per pranzo, ma come come al solito il tempo per farlo scarseggiava, e non potevo certo presentarle un misero piattino, dovevo farle un qualcosa che fosse si veloce ma anche buono!!

3

Cosi ecco come sono nati questi bocconcini di petto di pollo in salsa di soia con Philadelphia!

Ingredienti:

400 gr di petto di pollo, 70 ml di salsa di soia, 160 gr di Philadelphia, 1 porro, timo sale.

Preparazione:

Ho tagliato il petto di pollo a pezzettini e l’ho fatto marinare nella salsa di soia per 2 ore.

1

Trascorse le due ore ho fatto rosolare i porro con un po di olio e burro a cui ho aggiunto il petto di pollo sale e timo e l’ho cotto a fiamma vivace per una decina di minuti, in fine ho aggiunto la Philadelphia e lho fatta mantecare per un paio di minuti.

 

A vederla magiare cosi di gusto mi è venuta voglia di rifarlo anche la sera per i miei cari Sorriso

Annunci

Involtini di pollo

involtinoo

Questi sono semplici involtini di petto pollo che risolvono una cena dell’ultimo momento in maniera egregia!

Ci sono pochi e semplici ingredienti che di si possono trovare quasi sempre in frigo, o almeno nel mio!

Ingredienti:

Petto di pollo, prosciutto cotto, formaggio asiago, timo, porro, farina bianca, vino bianco.

Preparazione:

Si prende il petto di pollo e lo si taglia a fettine che vanno poi battute, le si stende sulla tavola, su ogni fetta va adagiato sopra una fettina di prosciutto cotto e una fettina di formaggio asiago, si richiudono poi arrotolandole e sigillandole con la farina bianca e fermandole con uno stuzzicadenti.

involtini preparazione

In pentola si fa rosolare il porro con una noce di burro e un po di olio extra vergine d’oliva, si aggiungono gli involtini li si fanno rosolare, si aggiunge il vino bianco e si fa evaporare, si fa insaporire con un po di sale pepe e timo et voilà il piatto è pronto.

involtini

Torta di zucchine fiorite

torta fiortita

Non fosse per il caldo afoso questa sarebbe la stagione piu bella specialmente se guardo l’orto di mia suocera tutto bello fiorito un tripudio di profumi colori, pieno di verdura pronta da cogliere e mangiare, piu sano di così!!

Così ieri sera per cena ho approfittato delle zucchine appena colte con i bei fiori ed ho fatto questa torta fiorita.

Ingredienti:

12 zucchine, fiori di zucchine,1 porro, un petto di pollo, timo, sale, olio extra vergine di oliva, pasta sfoglia, 120gr formaggio asiago, 250gr di ricotta, 1/2 bicchiere di vino bianco

Preparazione:

Ho tagliato il petto di pollo a tocchetti piccoli e l’ho fatto rosolare con un po di olio evo, ho aggiunto il vino bianco e l’ho fatto sfumare a fuoco vivace, ho abbassato la fiamma aggiunto il timo e  continuato la cottura per altri 5 minuti circa, dipende poi dalla grandezza dei pezzettini.

torta fiortita preparazione 1

Nel frattempo ho pulito il porro e l’ho tritato, ho lavato le zucchine e le ho tagliate a tocchetti piccoli, ho fatto rosolare il porro nella stessa pentola del petto di pollo , che intanto ho messo a raffreddare in una terrina, ho aggiunto le zucchine e cotte a fuoco medio per una decina di minuti.

torta fiortita preparazione

Ho frullato le zucchine con la ricotta e ci ho aggiunto il petto di pollo ed il formaggio asiago tagliato a tocchetti piccoli, ho foderato con la carta da forno una tortiera ho messo la pasta sfoglia sopra il composto di zucchine e pollo e via in forno per 25 minuti, intanto ho lavato i fiori di zucchine li ho aperti e passati i 25 minuti li ho messi sopra e di nuovo in forno per 3 minuti.

torta fiortita prima e dopo forno

Con questa ricetta partecipo al contest Zucca e zucchina… un contest fiorito

Timballo della famiglia Perrone

timballo famiglia perrone

Mi piace guardare la tv, e questo già si sa, si sa anche che mi piace provare le ricette che ci vedo in tv, cosi in per il mio compleanno ho deciso di provare a fare Il Timballo della famiglia Perrone, per chi non sapesse di cosa sto parlando si tratta di una nuova serie molto carina “Benvenuti a tavola” serie purtroppo per ora finita, la ricetta in questione è stata fatta in occasione di una cena fra le due famiglie rivali per una riappacificazione, fatto come da nome, dal Perrone amante della cucina sana!!

Così dicevo per il mio compleanno ho fatto questo timballo di pasta con un ragù bianco.

Ingredienti:

200gr Petto di pollo, 200gr coniglio, 200gr lonza di maiale, timo rosmarino, salvia,  sedano, carota, porro, brodo vegetale, strutto, mozzarella, asiago, rigatoni, vino bianco.

Per la pasta frolla:
Farina gr. 350, Sugna gr. 150, Zucchero gr. 170 ,Uova 4 tuorli, Sale un pizzico

Preparazione:

Per la ricetta ho seguito le indicazioni, modificandola un po, che ho trovato sulla pagina Facebook dedicata alla serie, quindi per prima cosa ho preparato il ragù bianco il giorno prima, ho macinato insieme i tre tipi di carne ho fatto soffriggere la carota il sedano ed il porro sminuzzati con un po di olio evo e strutto poi ho aggiunto il macinato misto e l’ho fatto soffriggere ho aggiunto 1/2 bicchiere di vino bianco l’ho fatto evaporare, quindi ho abbassato la fiamma ho aggiunto gli aromi e fatto sobbollire, aggiungendo ogni tanto un po di brodo caldo, per circa 3 ore.

Il giorno dopo ho preparato la pasta frolla, io messo molto meno zucchero perchè in famiglia non amano molto gli accostamenti dolce salato, anzi la prossima volta che lo farò userò o la pasta sfoglia o la pasta brisè.

Poi ho lessato la pasta scolandola molto al dente l’ho fatta raffreddare sotto l’acqua fredda, ho aggiunto un po di olio evo il ragù ed i formaggi tagliati a tocchetti, ho foderato con la pasta frolla una teglia da forno ho aggiunto la pasta e ricoperta da un’altro strato di pasta frolla sigillando bene il tutto e bucherellando la pasta, ho spennellato con tuorlo d’uovo e messo in forno caldo a 180° per 30 minuti circa.

.timballo famiglia perrone interno

Modifica fatta il 30 gennaio 2013

Ecco la nuova versione con la frolla salata al parmigiano https://margomr.wordpress.com/2013/01/30/pasta-frolla-salata-al-parmigiano/

frolla salata al parmigiano 2 frolla salta al parmigiano 3 frolla salta al parmigiano

Milanese rivisitata

milanese rivisitata con patate

La bistecca alla milanese è uno dei miei piatti preferiti, forse perchè quando ero piccola era un dei piatti che mi faceva mio papà per la festa della domenica accompagnato da patatine fritte, un super piatto!!!

Però ovviamente non posso ripeterlo tutte le volte che vorrei altrimenti il mio fegato chiederebbe pietà, così mettendo insieme la ricetta del pollo fritto di mia sorella, a quella delle fettine di vitello panate, ne è uscita una variante piu leggera e molto gustosa!

Ingredienti:

Petto di pollo a fettine, salsa di soia, timo, pane vecchio , nocciole,grana, un pizzico di zenzero.

Preparazione:

Mettere le fettine di pollo a marinare nella salsa di soia per 3 ora in una pentola coperta in frigo.

Frullare il pane con le nocciole,il timo,un pezzo di grana,e lo zenzero.

milanese rivisitata

Passare le fettine di pollo nella miscela di pane e mettere in una placca da forno,aggiungere un filo d’olio,ed infornare a 160° in forno già caldo 8 minuti per parte, o fino a cottura completata.

Le fettine le ho accompagnate con patate lesse condite con un filo di olio extravergine ed un rametto di timo.

Con questa ricetta partecipo al contestLa magia delle spezie

banner la magia delle spezie1

votazione;utente=margomr” title=”sito”>sito

iscriversi

Cous cous con petto di pollo alla salsa di soia

couscous con petto di pollo alla salsa di soia

Quando mia sorella ed io ci troviamo per più di qualche giorno, e questo purtroppo avviene sempre più di rado causa figli lontananza ecc, veniamo colte da un attacco di cucinite direi a livelli che si potrebbero definire da codice rosso!!!

Mio marito di solito ne è più che felice, il suo un po’ meno, ma ormai sa che è cosi ed accetta di buon grado!

Ed è stato proprio durante uno di questi attacchi di cucinte che mia sorella mi ha fatto il petto di pollo alla giapponese, lei ha una grande passione per il Giappone, mi aveva anche lasciato la ricetta…. ma purtroppo non ricordo piu dove l’ho messa, quindi ho sempre cercato di ripeterla come la ricordavo, con buoni risultati, non me ne vogliate quindi se per caso è sbagliata.

Questa volta l’ho rifatto abbinandolo però al cous cous con le zucchine.

Ingredienti:

per il pollo

1 petto di pollo, salsa di soia, amido di mais, olio per friggere

per il cous cous

300 gr cous cous, brodo vegetale, zucchine, carota porro sedano,sale timo, Philadelphia

Preparazione:

Come prima cosa ho tagliato il petto di pollo a tocchetti piccoli piccoli, e l’ho messo a marinare nella salsa di sosia per 3 ore in frigo.

Intanto ho preparato il brodo vegetale con le zucchine il porro la carota ed il sedano, togliendo le zucchine al dente, le zucchine le ho fatte lesse perché  c’è già il pollo fritto e non volevo esagerare con i grassi.

Ora ho messo a riposare il cous cous con 300 gr di brodo vegetale in una pentola chiusa per 5 minuti, nel frattempo ho passato il petto di pollo nell’amido di mais e l’ho fritto.

Ho frullato le zucchine con il timo e la Philadelphia , ho sgranato il cous cous ho aggiunto le zucchine e rimesso sul fuoco per 3 minuti circa sempre mescolando.

In un piatto ho messo il cous cous e sopra il petto di pollo fritto.

Buon appetito!

<a href=”http://www.net-parade.it/#votazione;utente=margomr&#8221; title=”sito”><img src=”http://tools.net-parade.it/images/s110_verde.gif&#8221; width=”110″ height=”36″ border=”0″ style=”border-color: black” alt=”sito”></a><noscript><a href=”http://www.net-parade.it/iscriviti.aspx&#8221; title=”iscriversi”>iscriversi</a></noscript>

Crocchetta di pollo su stecco

stecche di pollo

In casa mia una sera la settimana facciamo la serata “cinema” quindi scegliamo un bel film, ieri è toccato a Maga Martina , e poi io di solito preparo qualcosa da mangiare con le mani tipo pizza,  panini, panzerotti, torte salate ecc, ieri mi è tornato in mente la ricetta trovata nel meraviglioso blog Nastro di raso , e ho quindi preparato le crocchette di pollo su stecco , con questa ricetta partecipo al contest Licenza di copia.

La ricetta è molto semplice e soprattutto si adatta anche alla preparazione insieme ai bambini che poi quando è ora di mangiarli son ancora piu contenti e fieri!!

Ingredienti:  (ho leggermente modificato la ricetta originale, ed ho raddoppiato le dosi)

200 gr di petto di pollo lesso, 2 patate lesse, 80 gr di philadelphia,formaggio grana, sale, olio extra vergine d’oliva, pangrattato e 2 uova per la panatura.

Preparazione:

Ho tritato insieme tutti gli ingredienti, poi ho con le mani ho formato delle piccole polpettine che poi ho messo intorno allo “stecco” e gli ho dato la forma, le ho poi passate prima nelle uova sbattute e poi nel pangrattato, messe nella placca da forno con sopra un filo d’olio ed infornate a 180° per circa 20 minuti!

Che dire grandi e piccoli hanno apprezzato questa leccornia! A bocca aperta

 

stecche di pollo micolas

 

Ovviamente non ho resistito ed insieme a queste meraviglie ho prearato anche la focaccia di patate trovata sempre sullo stesso blog, ma questa sarà oggetto del prossimo post!! A bocca aperta

pollo steccato