Pasta fredda con i colori dell’estate

pasta fredda pomodori

È inutile dirlo in questi giorni fa caldooo….

Specialmente la sera è difficile trovare  qualcosa da mangiare che sia  fresca,  veloce da fare, e soprattutto che ti faccia venir voglia di mangiarla!

E cosi ieri sera, durante una pausa lavoro … stiamo tentando di fare una piccola casetta in legno da mettere in giardino per i piccoli ma questa è un’altra storia, dicevo durante una pausa mentre penso cosa potevo preparare per gli affamati, mi arrivano i piccoli con i “regali” della nonna presi dall’orto carotine e pomodori belli maturi quindi perchè non fare una pasta fredda e cosi che anche la cena è stata “risolta” questa con l’aiuto sia della nonna che dei piccoli.

Ingredienti:

400 gr di pasta, 3 pomodori molto maturi, 3 carote, 1 gamba di sedano, philadelphia.2 scatolette di tonno.

Preparazione:

Ho messo a bollire l’acqua per la pasta, raggiunto il bollore ho messo prima il sale e poi la pasta mescolando.

Mentre la pasta cuoce ho lavato pomodori carote, che ho anche pelato, e sedano, ho poi tagliato i pomodori ed il sedano a fettine e le carote a julienne, ho condito poi il tutto con un po di sale ed olio.

Ha cottura ultimata ho scolato la pasta sotto l’acqua fredda per freddarla bene bene, l’ho messa poi in una terrina aggiungendo un filo d’olio e la philadelphia ed ho quindi mescolato energicamente ho aggiunto poi le verdure ed il tonno scolato, ho rimescolato e servito.

Davvero ottima leggera e rinfrescante!!

pasta fredda pomodir e carote

Muffin tonno stracchino

muffin stracchino tonno
Partendo dalla base di questi muffin al parmigiano  , guardando cosa c’era nel mio frigo li ho fatti anch’io ma aggiungendo qualche ingrediente, il risultato è stato ottimo!!!!

 

Ingredienti:

300 gr di farina setacciata, 1 bustina di lievito istantaneo per torte salate, 250 ml latte, 6 cucchiai di olio extra vergine d’oliva, 2 uova, 40 gr di parmigiano, 150 gr di stracchino, 2 scatolette di tonno, sale.

Preparazione:

Montare per un paio di minuti le uova con l’olio, aggiungere a filo il latte, aggiungere e amalgamare bene lo stracchino ed il grana, la farina setacciata e per ultimo il tonno, avendo messo i tonno in scatola sono stata un po’ indietro di sale.

Li ho infornati a 180° per 20 minuti

L’unica accortezza è di aspettare almeno 5 minuti quando escono dal forno, meglio no fare come me che per la curiosità e la fame li ho assaggiati subito ustionandomi la lingua!!

Polpettine mediterranee rivisitate

Dopo giorni  passati a ricordare la mia infanzia culinaria, ieri sera ho deciso che era ora di girare pagina e ricominciare a provare qualcosa di diverso, cosi mi sono ricordata di una ricetta vista su realtime fattta da Alessandro borghese le Polpettine mediterranee ed è stato subito amore pensavo di averne fatte troppe …..sono finite subito!!!!

Era la prima volta che provavo a fare il couscous prima non ne avevo mai avuto occasione, ma devo dire che ora mi spiace non averlo fatto prima!!!

La ricetta è semplice e veloce,quando anche i bimbi collaborano e non ti sfasciano casa mentre si tenta di cucinare :D..

Ingredienti per 2 persone:
100 g di couscous precotto
4 filetti di alici sott’olio         io ho messo tonno
50 g di provolone piccante    io ho messo asiago
20 g di parmigiano grattugiato
1 uovo

Preparazione

Verso in una ciotola il couscous, aggiungo l’olio, l’acqua bollente e sgrano con una forchetta.
Aggiungo al couscous la buccia del limone grattugiato, il succo di limone, l’uovo, i filetti di alici tritati, il parmigiano, il provolone tagliato a dadini e il sale. Amalgamo bene. Aiutandomi con un ring, preparo con il composto delle polpette di forma quadrata. Passo le polpette nel pangrattato e le friggo.

Ho praticamente fatto tutto come da ricetta cambiando solo alcuni ingredienti perchè in frigo avevo quelli.